Polizia Scientifica

Son qui a salutare a capo chino, e con intense e reiterate riverenze il reparto della Polizia Scientifica di Olbia che, non ho ancora capito per quale motivo, si dichiara affezionatissimo al blog e a tutte le stronzate che ci scrivo, in particolare pare ci sia qualcuno che prende spunti da questo amalgama di stronzate per fare a sua volta ricorsi al Garante della Privacy.

E’ roba da non credersi, la Polizia Scientifica che viene sul mio blog a prendere idee e appunti per dei banalissimi ricorsi al Garante dei dati personali, il mondo gira alla rovescia e prima o poi mi toccherà anche credere al fatto che Babbo Natale esiste.

Un saluto doveroso, ossequioso e obbligatorio, dunque, anche perché io so perfettamente essere servile coi potenti e vile e ingiusto coi più deboli, in particolare con i reparti di polizia, che poi un giorno mi spiegheranno chi cazzo glielo fa fare di perdersi in questo labirinto, per intanto Buon Natale e un felice, servile, ossequioso e spettabile anno nuovo.

(Visited 1 times, 1 visits today)

Commenti

commenti

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


8 × = settanta due

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>