Le piu’ belle canzoni della nostra vita – Little Tony – Bada Bambina

Little Tony ovvero dell’arte del ciuffetto, dell’arte tipicamente italiana dell’arrangiarsi, anche quando si tratta di farsi un vero e proprio Elvis Presley de noàntri.

Poche canzoni. “Cuore matto” è un must, una di quelle canzoni che uno pensa a come fanno gli interpreti che le cantano a lasciarsele attaccate addosso per tutta la vita, poi c’è “Riderà”, la storia di uno mollato perché lei ha scelto un altro (e va beh, càpita…), “La spada nel cuore”, cantata a Sanremo con una Patty Pravo eterea, e poi c’è questa “Bada bambina”, che è la più canzonettara di tutte.

Il ritornello sfida addirittura Giovanni Pascoli nell’uso poetico delle onomatopee:

“Tic Tac
il tempo va
e tu ti sveglierai
Tic Tac
un giorno t’innamorerai.

Toc Toc
e busserai
a questo cuore mio
e allora
chi lo sa se vorrò io.”

Che tradotto in soldoni significa, “Ehilà, bellezza in fiore, sbrigati a darmela subito perché poi non lo se mi ci ritrovi.”

E’ una sorta di ius primae noctis canoro che fa di questa canzone l’inno nazionale dei puzzoni di fine anni sessanta.



“Il riassunto, la citazione o la riproduzione di brani o di parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi se effettuati per uso di critica o di discussione, nei limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera.”
(art. 70, comma 1, L. 633/41 e successive modifiche)

Non ricordi questa canzone? Ascoltane un brano dal nostro lettore di MP3!!
(Visited 21 times, 1 visits today)

Commenti

commenti

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ uno = 5

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>