Io, Chiara… e lo Scuro?

Lo Scuro era un meraviglioso personaggio del migliore di film di Francesco Nuti, quello più maturo e riuscito, non di genere, dopo il surrealismo favolistico di “Madonna che silenzio c’è stasera!” Lo Scuro era Marcello Lotti, impiegato alle poste e campione di biliardo, che è morto oggi all’età di 79 anni, o forse è morto e basta, indipendentemente da quanti anni aveva e ne siamo tutti più tristi. Perché con lui se ne va quell’atmosfera di Bar Segafredo di periferia, nebbioline invernali, cognacchini e stravecchi, Strega e Sambuca Molinari servita a gogò. E per i cultori del film, valga una e una sola citazione:

“TOC!!!! Stumb… stumb… stumb… TAC!! Frrrrrrrr!!!”

(Visited 1 times, 1 visits today)

Commenti

commenti

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


5 − = uno

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>