Category Archives: Scuola

Ma Bassani chi?

E così stamattina è “uscito” Giorgio Bassani alla “Maturità”. Le domande che ci si pongono in questi casi, tanto per cambiare, sono sempre le stesse: “Chi era ‘sto Bassani?” “Cosa pensava?” “Cosa ha scritto?” “Quando è vissuto?” Per rispondere a qualcuna di queste non ci sono problemi, ci sono i cenni biobibliografici sulla traccia dell’analisi […]

L’INVALSI e la battaglia di “Anzio”

“Cleopatra e Antonio vengono sconfitti da Ottaviano nella battaglia di Anzio.” (di Azio, Invalsi, di Azio)

L’INVALSI e il questionario personale per la scuola elementare

Questa è una domanda che fa parte del questionario personale per le scuole elementari (età del bacino di utenza dai 6 ai 10-11 anni) fornito (anzi, “soministrato”, come si usa dire oggi con una perifrasi medica) dall’INVALSI. A bambini di quell’età si chiede di dare un parere di verificabilità di questi eventi e/o condizioni: “Raggiungerò […]

Simona del liceo classico “Garibaldi” di Napoli: il primo fiore di maggio sbocciato

“Non è una festa qualsiasi; l’alternanza [l’alternanza scuola-lavoro ndt] nel giorno della festa del lavoro sarebbe stata inopportuna. Non vogliamo far passare il messaggio che ce l’abbiamo con l’ente o con la scuola ma con l’istituzione dell’alternanza. Per noi queste ore sono una grandissima perdita di tempo: io ho scelto un liceo perché voglio studiare […]

ITC Carrara: “Anche il comportamento del docente preso di mira dai bulli sarà valutato dal consiglio d’istituto”

Sono stato indeciso fino ad oggi se scrivere qualcosa sui recenti casi di bullismo scolastico che si sono verificati a Lucca e a Velletri. Qualcuno mi ha anche chiesto se per caso avessi guardato i video relativi alle vessazioni ed umiliazioni nei confronti dei docenti. No, non li ho visti. Non li ho voluti vedere […]

Feedjit.com ha chiuso il servizio

Feedjit.com ha chiuso i battenti. Per chi fosse un aficionado del blog, feedjit.com era quel servizio di conteggio di accessi unici che visualizzava il nome e la bandierina del paese da cui venivano gli accessi e le pagine viste. C’era un rettangolo lungo nella parte sinistra del blog, che ora non c’è più perché i […]

E’ uscito Aristotele al classico. Nooooo, e ora?

E va beh, come seconda prova dell’esame di Stato è “uscito” (che poi a me questa moda di usare il verbo “uscire” in questo contesto mica piace tanto) un brano di Aristotele al classico. E tutti a dire “Eh, ma Aristotele è uscito solo 3 volte in 40 anni”, applicando a una prova d’esame quell’atteggiamento […]

Il blog bannato. Come è andata la storia

A forza di parlar di superlativi qui si perde il senso della Trebisonda, dunque vediamo di riprendere il filo del discorso. Tempo fa, in un articoletto che si chiamava “valeriodistefano.com e il mistero delle blacklist“, segnalavo come il blog sia bannato dai computer della LAN della scuola dove lavoro e risulti (a distanza di oltre […]

Lavinia Flavia Cassaro: oltraggio a pubblico ufficiale

Qualcuno mi ha chiesto che cosa io ne pensi del caso di Lavinia Flavia Cassaro, l’insegnante di Torino che ha insultato i poliziotti posti a guardia della manifestazione di Casapound. Cosa volete che vi dica? Che credo nello stato di diritto, per cui se ci sono reati deve essere indagata (e lo è già), i […]

La scuola violenta

– A Giulianova un alunno accoltella al volto un coetaneo; – ad Avola in Sicilia un professore aggredito a calci e pugni da madre e padre di un alunno per un rimprovero; – a Foggia prof aggredito dal padre di uno studente – in provincia di Treviso professore spintonato e raggiunto da un paio di […]

Giulianova: studente marocchino di 17 anni accoltellato da un compagno di scuola

A Giulianova (a pochi chilometri da questo piccolo mondo d’un mondo piccolo da cui vi scrivo), questa mattina, in un istituto superiore della cittadina, un diciassettenne marocchino ha fatto lo sgambetto a uno studente diciottenne più che italiano. E siccome lo sgambetto deve essere uno sgarro estremo, uno di quelli che si lavano col sangue, […]

valeriodistefano.com e il mistero delle blacklist

Tu sei lì davanti a un computer. Non è il tuo computer, ma è comunque un computer che rientra nella tua disponibilità. Il computer appartiene a un ente pubblico. Però lo puoi usare. Come tanti altri. E mentre sei lì che sditeggi sulla tastiera e fai clìcchete clìcchete, ti viene in mente un articolo letto […]

Quelle scuole dove non esistono né stranieri né “diversamente abili”

Avevo scritto che non mi sarei più occupato di scuola per lungo tempo. Poi succedono o, peggio, si scrivono cose che lasciano attoniti e sbigottiti. Per cui ho deciso di riaprire le danze, sempre per la serie “Scrivono senza vergogna, ripubblico senza commento”. “L’essere il Liceo classico più antico di Roma conferisce alla scuola fama […]

Ascesa e potere del cellulare in classe

In tutti i paesi europei si stringe il freno sull’uso dei cellulari in classe. In Italia, come sempre, siamo in leggera controtendenza. Ma “leggera”. Quindi stiamo andando verso una regolamentazione (fatta di leggi, decreti, circolari ministeriali) che consente l’uso del cellulare (o del tablet, si veda il caso) solo per determinati usi. Segnatamente quelli didattici. […]

Docenti che “amano” le loro alunne

I quotidiani non fanno che parlare di docenti che “amano” le loro alunne. Il verbo “amano” si intende in senso puramente sarcastico e distaccato. Non le amano affatto, in realtà. Approfittano del loro ruolo di educatori dei nostri stivali per circuire ragazzine minorenni (ma anche se fossero maggiorenni la cosa non cambierebbe di una virgola), […]